Facoltà di Scienze Economiche ed Aziendali - Università degli Studi del Sannio

Thursday
Jul 27th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Regolamenti Precedente ordinamento Regolamento per la prova finale di laurea

Regolamento per la prova finale di laurea

E-mail Stampa PDF

Modalità di assegnazione dell’argomento della prova finale di laurea. - La domanda per l’assegnazione dell’argomento oggetto della prova finale,indirizzata al Preside, deve essere presentata in Presidenza almeno tre mesi prima della seduta di laurea. La domanda dovrà contenere almeno tre diversi insegnamenti in cui lo studente intende svolgere la prova. Il preside, assieme al Presidente della Classe, tenuto conto del carico didattico di ciascun docente, individuerà l’insegnamento e il docente che assisterà lo studente nella preparazione, dandone comunicazione all’interessato. Lo studente preparerà un breve elaborato scritto sull’argomento prescelto, che dovrà richiedere un impegno corrispondente ai crediti assegnati alla prova finale.

Modalità di valutazione della prova finale di laurea. – La votazione della prova finale di laurea sarà espressa in centodiecesimi. La Commissione si atterrà ai seguenti criteri per la determinazione della votazione finale:

  1. media di tutti gli esami di profitto;
  2. lodi conseguite negli esami di profitto: 0,20 punti per ciascuna lode;
  3. per le lingue straniere si prenderà in considerazione la votazione media riportata nelle diverse prove ed una sola lode;
  4. conseguimento della laurea entro la sessione del mese di ottobre del terzo anno di corso (terzo anno dalla prima immatricolazione): 1,5 punti;
  5. esami in soprannumero rispetto a quelli previsti dal proprio piano di studi: 0,40 punti per ciascun esame, fino ad un massimo di 1,2 punti;
  6. partecipazione documentata a convegni, seminari, incontri di studio e visite di istruzione organizzati dalla Facoltà (esclusi i seminari che fanno parte dei cosi d’insegnamento): 0,10 punti per ciascuna manifestazione, fino a un massimo di 1 punto. La partecipazione alle suddette manifestazioni dovrà essere autorizzata dal Presidente della Classe a seguito della domanda dello studente, secondo le modalità fissate di volta in volta, che in genere stabiliranno quali esami bisogna aver superato per una proficua partecipazione alla manifestazione stessa;
  7. partecipazione a programmi Socrates-Erasmus: punti 1;
  8. altri titoli non previsti nei punti precedenti (corsi di qualsiasi tipo che abbiano attinenza con i propri studi: master, esperienza professionale certificata,  ecc.): fino a 1 punto;
  9. tirocinio di durata superiore a 100 ore: 0,50 punti;
  10. colloquio finale: fino a 5 punti.

I punteggi previsti dalle lettere e) f) g) h) i) si applicano per intero agli studenti che si laureano entro il mese di luglio dell’anno accademico successivo al terzo anno di corso e al 50 % agli studenti che si laureano entro il mese di luglio del secondo anno accademico successivo al terzo anno di corso. Non si applicano agli studenti che si laureano oltre tale data. Il punteggio di cui alla lettera e) si applica senza limitazione di tempo agli studenti del precedente ordinamento che hanno optato per i corsi di laurea del nuovo ordinamento.

La Commissione valuterà di volta in volta, sulla base di tutti gli elementi che concorrono al punteggio finale, la possibilità di aggiungere, con votazione unanime, un ulteriore punto a quelli risultanti dalla valutazione finale.

Il punteggio finale risultante dalle precedenti valutazioni va arrotondato all’unità per eccesso (da 0,50 a 0,99) o per difetto (da 0,1 a 0,49).

Lo studente è tenuto a presentare in presidenza, almeno venti giorni prima della seduta di laurea, una domanda con l’indicazione delle attività formative svolte che danno diritto all’acquisizione di punteggio, accompagnata dall’eventuale documentazione non in possesso della presidenza.

 

 
Banner
Banner

ERASMUS

Delegato per Il Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi

dott. Biagio Simonetti - tel. 0824305726 - email: simonetti@unisannio.it

Area Studenti
Settore Relazioni e Mobilità Internazionale
Unità Organizzativa Programmi di Mobilità

Complesso Sant'Agostino - Via De Nicastro - 82100 - Benevento - ITALIA
Tel. 0039 0824 305453 - e-mail: erasmus@unisannio.it

Orientamento

Delegato per il Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi
 Prof.ssa Cristina Ciancio
e-mail cristina.ciancio@unisannio.it

Area Studenti
Unità Organizzativa: Orientamento e Placement
Via De Nicastro - Complesso Sant’Agostino -
 Tel. 0824-3054/55/56 – e-mail: orientamento@unisannio.it
Orario al pubblico: 10.00 – 12.00 (dal lunedì al venerdì) - 15.30 - 16.30 (giovedì)
Sito web: http://www.orientamento.unisannio.it

 

Servizi On Line

Studenti: Da qui puoi accedere a tutti i servizi che l'Ateneo mette a Tua disposizione: Preiscrizioni on line, Visualizzazione dati della carriera, Prenotazione Esami, Autocertificazione del Reddito, Questionario ALMALaurea...

Docenti:Da qui puoi accedere a tutti i servizi che l'Ateneo mette a Tua disposizione: Definizione Appelli, Schede Insegnamenti ...

 

Servizi Studenti