Facoltà di Scienze Economiche ed Aziendali - Università degli Studi del Sannio

Thursday
Sep 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Prova Finale di Laurea

E-mail Stampa PDF
Indice
Prova Finale di Laurea
Prova finale (ciclo 2009-2012)
Modulistica
Sedute di laurea
Tutte le pagine

Prova finale di laurea (ciclo 2010-2013)

La prova finale per il conseguimento della laurea, alla quale sono assegnati 3 crediti, è finalizzata ad accertare il raggiungimento degli obiettivi formativi qualificanti del Corso di laurea e consiste nella redazione e discussione di un elaborato scritto su un argomento studiato in un modulo didattico del percorso formativo, sotto la guida di un docente relatore; l’elaborato scritto può essere redatto, ed eventualmente discusso, in una lingua straniera del­l’Unione europea.

La prova finale comprende, in ogni caso, un’esposizione dinanzi ad una Commissione, il cui calendario dei lavori è stabilito dal Preside e comunque sotto la sua responsabilità, nel caso di delega dell’incarico ad altri docenti.

La Commissione, composta da undici membri, è costituita in maggioranza da professori di ruolo della Facoltà, tra i quali, di norma, almeno uno di prima fascia. I compiti di correlatore e di componente della Commissione giudicatrice possono essere attribuiti ad esperti esterni, in qualità di cultori della materia, subordinatamente all’accertamento da parte del Consiglio di Corso di laurea della loro qualificazione scientifica e/o professionale in rapporto con le dissertazioni oggetto di esame. Possono far parte della Commissione giudicatrice della prova finale anche professori e ricercatori di Facoltà diverse da quelle cui sono iscritti i candidati, nonché professori a contratto. Il Presidente della Commissione giudicatrice deve garantire la piena regolarità dello svolgimento della prova e l’aderenza delle valutazioni conclusive ai criteri generali stabiliti dagli organi preposti al corso di laurea, e designa tra i componenti della Commissione il segretario incaricato della verbalizzazione.

Lo studente candidato alla prova finale può ritirarsi dall’esame fino al momento di essere congedato dal Presidente della Commissione per dare corso alla procedura per l’attribuzione del voto, che avviene senza la presenza dello studente o di estranei.

La Commissione preposta alla prova finale deve esprimere il proprio giudizio tenendo conto dell’intero percorso formativo dello studente, valutandone la maturità culturale e la capacità di elaborazione intellettuale personale, dei tempi e delle modalità di acquisizione dei crediti, della qualità del lavoro svolto nella predisposizione della tesi, e di ogni altro elemento rilevante. Il Consiglio di Corso di laurea fissa eventuali punteggi da attribuire a ciascuno di tali elementi.

La Commissione somma alla media risultante dagli esami di profitto, espressa in centodiecesimi, il proprio voto, che di norma non supera i cinque punti, cui andrà aggiunto un punteggio pari a 0,04 per ciascuno dei crediti superati con lode.

Su proposta dei Consigli di Corso di laurea, il Consiglio di Facoltà può deliberare premialità in termini di CFU e di punteggi aggiuntivi per la prova finale di laurea da riconoscere agli studenti che realizzino esperienze di stage nell’ambito di progetti europei o che partecipino attivamente a seminari o convegni di studio realizzati nell’ambito della Facoltà.

Ai fini del superamento della prova finale è necessario, in ogni caso, conseguire il punteggio minimo di 66 punti; l’eventuale attribuzione della lode, in aggiunta al punteggio massimo di 110 punti, è subordinata alla accertata rilevanza dei risultati raggiunti dal candidato, con valutazione unanime della Commissione, la quale può disporre all’unanimità ulteriori formali elogi ai lavori particolarmente meritevoli.

Lo svolgimento delle prove finali di Laurea è pubblico, e pubblico è l’atto della proclamazione del risultato finale.

 



 
Banner
Banner

ERASMUS

Delegato per Il Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi

dott. Biagio Simonetti - tel. 0824305726 - email: simonetti@unisannio.it

Area Studenti
Settore Relazioni e Mobilità Internazionale
Unità Organizzativa Programmi di Mobilità

Complesso Sant'Agostino - Via De Nicastro - 82100 - Benevento - ITALIA
Tel. 0039 0824 305453 - e-mail: erasmus@unisannio.it

Orientamento

Delegato per il Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi
 Prof.ssa Cristina Ciancio
e-mail cristina.ciancio@unisannio.it

Area Studenti
Unità Organizzativa: Orientamento e Placement
Via De Nicastro - Complesso Sant’Agostino -
 Tel. 0824-3054/55/56 – e-mail: orientamento@unisannio.it
Orario al pubblico: 10.00 – 12.00 (dal lunedì al venerdì) - 15.30 - 16.30 (giovedì)
Sito web: http://www.orientamento.unisannio.it

 

Servizi On Line

Studenti: Da qui puoi accedere a tutti i servizi che l'Ateneo mette a Tua disposizione: Preiscrizioni on line, Visualizzazione dati della carriera, Prenotazione Esami, Autocertificazione del Reddito, Questionario ALMALaurea...

Docenti:Da qui puoi accedere a tutti i servizi che l'Ateneo mette a Tua disposizione: Definizione Appelli, Schede Insegnamenti ...

 

Servizi Studenti